Concimi organici e chimici Concimi organici e chimici

I concimi organici sono prodotti da un’attività biologica e contengono tutte le sostanze nutritive che permettono di nutrire i microrganismi presenti nel terreno e di fornire alla pianta i sali minerali indispensabili per una corretta crescita. Il passaggio del fertilizzante dal terreno alla pianta in questo caso avviene in modo del tutto naturale rendendola resistente e sana, anche per l’uomo e gli organismi che se ne nutrono.

I concimi chimici o sintetici sono prodotti artificiali di sintesi che penetrano direttamente nella pianta grazie alla diversa concentrazione tra il terreno e le radici.
Questi fertilizzanti sono incompleti in quanto non contengono tutte le sostanze minerali presenti in natura nel terreno e alterano la composizione dello stesso apportando un quantitativo superiore di azoto che di conseguenza fa aumentare i nitrati all’interno dei vegetali.

È consigliabile quindi scegliere bene il tipo di concime da applicare tenendo conto del fatto che i fertilizzanti sintetici, nonostante permettano la crescita della pianta, ne diminuiscono la capacità vitale e, se combinati con l’utilizzo di pesticidi chimici, possono impoverire drasticamente il terreno e la vegetazione distruggendo i microrganismi che metabolizzano le sostanze di cui si nutre.


Cosa ne pensi? Commenta l'articolo con il tuo account Facebook!


richiedi prezzi per recinzioni da giardino